Verbania si Unisce alle Città ad Impatto Positivo

Verbania si Unisce alle Città ad Impatto Positivo

In un momento in cui sempre più città italiane si stanno impegnando per abbracciare un futuro più sostenibile, Verbania emerge come una protagonista determinata nel dare forma a questo cambiamento. Con il suo ingresso nel progetto “Verbania: Città ad Impatto Positivo”, la città si colloca al centro di un importante cambiamento, cogliendo l’opportunità di giocare un ruolo attivo nella creazione di un futuro migliore per la sua comunità.  

Minerali Industriali ha deciso di sostenere questo nobile progetto, per dare un segnale di supporto a un’iniziativa che possa davvero contribuire a migliorare il benessere quotidiano del suo tessuto sociale e a essere una componente attiva dell’evoluzione già in corso in tante città italiane. 

Un Impegno Comune 

Il Comune di Verbania abbraccia questo progetto coinvolgendo una varietà di attori locali, inclusi gli studenti dell’I.I.S. Ferrini Franzosini e l’Associazione Auser per l’invecchiamento attivo. L’obiettivo è di migliorare la qualità della vita dei cittadini attraverso azioni concrete e collaborazione sinergica.

L’impegno di Verbania si manifesta attraverso diverse aree di intervento. Nell’ambito sociale, l’Auser Verbania ha ricevuto un veicolo attrezzato per facilitare i trasporti e i servizi di accompagnamento per le persone con fragilità e ridotta mobilità, offrendo così un importante sostegno alle famiglie locali.   

Nell’area culturale, gli studenti dell’IST.SUP. FERRINI FRANZOSINI sono stati coinvolti in sessioni di formazione e sensibilizzazione sui temi della responsabilità sociale e della sostenibilità ambientale. L’obiettivo è aumentare il grado di consapevolezza dei ragazzi e chiedere proprio a loro, in qualità di rappresentanti del futuro, di ideare e progettare soluzioni per Verbania che tengano conto degli obiettivi dell’agenda 2030 dell’Onu. Questo non solo aumenta la consapevolezza dei giovani sulle sfide globali, ma li invita anche a contribuire attivamente al futuro della propria comunità.  

L’intervento di Minerali è stato sostenuto dal Direttore Generale Alessio Lorenzi, che ha raccontato dell’attività di recupero svolta proprio presso lo stabilimento di Verbania, di come un materiale definito scarto possa essere rinobilitato e reinserito come materia prima per nuove applicazioni, diminuendo dunque l’impatto ambientale nell’ottica di circolarità delle produzioni. 

Per quanto riguarda la salute, Verbania ha installato un nuovo defibrillatore lungo il percorso ciclabile e pedonale della città, offrendo una maggiore sicurezza e incoraggiando la partecipazione ai corsi di prevenzione.

Un ringraziamento particolare al Comune di Verbania e a tutte le associazioni e istituzioni locali che ci hanno coinvolto e accolto come ambasciatori di questa nobile iniziativa, tutti insieme verso un cambiamento positivo. 

Anche tu vuoi generare impatto positivo? Scopri come farlo! 

Visita il sito PMG Italia