Valorizzazione dei Materiali di Scarto: Innovazione e Sostenibilità

Valorizzazione dei Materiali di Scarto: Innovazione e Sostenibilità

Sasil, società del gruppo Minerali Industriali operante nel biellese orientale, interamente dedicata ad attività di economia circolare, si distingue per la sua capacità unica di trattare materiali di scarto derivanti dalla produzione di vetro, ceramica e fonderie.  

Con idee innovative e grazie a un’attività di recupero davvero unica, Sasil è in grado di offrire una soluzione integrata di trattamento grazie a impianti dedicati che consentono la massima valorizzazione tecnica attraverso sofisticati processi di trattamento minerario (lavaggio, attrizione, separazione idraulica, ottica o magnetica, flottazione, ecc..). Attraverso un’attività di valorizzazione, gli scarti industriali vengono trasformati in nuove materie prime secondarie per molteplici applicazioni industriali, dal vetro alla ceramica, dall’edilizia alle pitture e vernici. 

Inoltre, grazie al contributo del dipartimento ingegneristico, il Gruppo è in grado di offrire anche un servizio di progettazione e realizzazione di impianti di trattamento in loco per una produzione interna no waste (www.mineraliengineering.it). 

L’impegno dell’azienda nelle attività di recupero si estende anche nella ricerca di sinergie e collaborazioni virtuose con i clienti per trovare soluzioni condivise, al fine di favorirne la sostenibilità delle proprie produzioni. 

Crediamo fortemente nel valore aggiunto derivante dal recupero degli scarti industriali, e per questo offriamo il nostro know how a chi condivide la nostra linea di indirizzo sostenibile.